Come eliminare Semalt, l’incubo delle tue statistiche

Tabella dei contenuti del post

Stai imprecando perché Semalt sporca i dati sulle visite del tuo Analytics? Questo vuol dire che trovi in Analytics dati come “semalt.semalt.com / referral” e ti vuoi fare delle opinioni su quello che sta succedendo alle tue statistiche.

Se ti stai chiedendo come bloccare o eliminare Semalt dalle tue statistiche: beh, sappi che Semalt è in buona compagnia.
Ecco una lista dei referrals (dei siti esterni che portano visite al tuo sito) che spammano più di tutti gli altri:

  • semalt.semalt.com
  • buttons-for-website.com
  • make-money-online.7makemoneyonline.com
  • forum.topic31342700.darodar.com
  • anticrawler.org

Questi bots si insinuano nel tuo sito e segnano delle visite che però non durano nulla, quindi non hanno alcuna valenza in termini statistici.

Ecco – ad esempio – la schermata di Google Analytics (“Acquisizione” >> “Sorgente mezzo”) dell’ultimo mese di faustogiungato.com

Come eliminare Semalt, l’incubo delle tue statistiche

In giallo ho segnato i referral immondizia delle mie statistiche.
In verde ho segnato che rappresentano una discreta percentuale delle visite totale: diamine, insieme fanno quasi l’8%!
In rosso ti ho voluto sottolineare invece quanto sia inutile tracciare queste visite: la durata della sessione media è 0, cioè nulla.

Buona notizia: questi referral puoi silenziarli per sempre

Esitono 2+1 modi principali per bloccare Semalt ed altri referrals:

[TESTATO] Primo modo: dal file .htaccess

Te lo indico per primo perchè è il metodo più veloce.

Le premesse per fare questa modifica sono:

  • devi avere accesso al file .htaccess (basterebbe un accesso FTP con ruoli di scrittura, ma non è sempre così ovvio averli).
  • devi essere anche un pò smanettone perché sai benissimo che questo file è molto delicato.
  • devi avere un server Apache dietro (Hosting Linux). Altrimenti devi vedere i punti alternativi più sotto in questo post.

Che codice devi inserire?
Nel mio caso (faustogiungato.com), dato che i siti referrals da bloccare sono due, il codice che ho inserito è questo:


RewriteCond %{HTTP_REFERER} semalt\.com [NC,OR]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} buttons\-for\-website\.com [NC]
RewriteRule .* - [F]

Nota nella sintassi il flag [NC,OR] nella prima riga, che ti permette di inserire un secondo nome di referrals: è un flag che va aggiunto se hai più di 2 referrals da stoppare.

Quindi, sempre per rimanere nell’esempio, il codice completo da inserire in .htaccess per sterminare questi questi referrals è:


# BEGIN WordPress
RewriteEngine On
RewriteBase /
RewriteRule ^index\.php$ - [L]
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-f
RewriteCond %{REQUEST_FILENAME} !-d
RewriteRule . /index.php [L]
# END WordPress

# Disattivazione referrals SPAM
RewriteCond %{HTTP_REFERER} semalt\.com [NC,OR]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} buttons\-for\-website\.com [NC,OR]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} simple\-share\-buttons\.com [NC,OR]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} event\-tracking\.com [NC,OR]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} best\-seo\-offer\.com [NC,OR]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} Get\-Free\-Traffic\-Now\.com [NC,OR]
RewriteCond %{HTTP_REFERER} darodar\.com [NC]

Questo metodo è stato testato da me nelle mie statistiche e ti garantisco che funziona.

[TESTATO] Secondo modo: aggiungi un filtro di Google Analytics

Entra nel tuo Google Analytics e nel tuo sito.

  • clicca su “Amministrazione” dal menu in alto
  • sulla colonna di destra (“Vista”) clicca su “Filtri”

Come eliminare Semalt ed altri referrals SPAM

  • A questo punto ti si apre una nuova finestra e tu clicca sul pulsante rosso “Nuovo Filtro” (vedi sotto)

Come eliminare Semalt, l’incubo delle tue statistiche

  • Ti si aprirà una schermata che ti ho riassunto visivamente (vedi sotto):

Come eliminare lo spam delle tue statistiche

  1. Scegli “Crea Nuovo filtro”
  2. Dagli un nome (io l’ho chiamato “Escludi referrals SPAM”)
  3. ”Tipo di filtro” : ”scegli Personalizzato”
  4. ”Escludi” >> ”Campo Filtro” >> ”Referral”
  5. Pattern Filtro: ho inserito il seguente codice:

semalt\.com|buttons-for-website\.com

C’è poco da spiegare in termini di sintassi nel punto 5: il simbolo “|” indica OR, cioè un’alternativa; se vuoi aggiungere altri referrals SPAM, usa  “|” come sintassi alternativa ( es.: semalt\.com|buttons-for-website\.com|altro-referral-spam\.com ).

Anche questo metodo è stato testato da me – come alternativo al primo indicato (ovvero senza le modifiche all’.htaccess attive) – nelle mie statistiche e ti garantisco che funziona.

 

[ALTERNATIVO] Terzo modo: aggiungere un segmento in Google Analytics con un click

Attenzione!

Questa soluzione non elimina le tracce dei referrals dalle tue statistiche, ma ti permette di vedere quanto esse influiscono (negativamente) sulle tue visite totali.

Questo metodo è tuttavia molto rapido perchè di permette di scaricare un filtro preconfezionato ed applicarlo alla tua vista di Google Analytics in questi semplici passi:

  • scarica il segmento al volo  (creato da Graeme Benge e Pritesh Patel).
  • applicalo alla vista che ti interessa (o a tutte le viste del tuo Google Analytics).
  • per vedere il segmento in azione, vai poi nel menu di Google Analytics “Acquisizione” >> “Canali”.
  • sul blocco di destra clicca su “Aggiungi Segmento” come indicato nell’immagine qui sotto

Come eliminare Semalt, l’incubo delle tue statistiche

Spero che questi consigli ti siano utili!

E' ora di conoscersi

Chiedi info.
E' gratis!